Bologna, la città si conferma mercato residenziale più dinamico d’Italia

Continua il buon momento del mercato immobiliare di Bologna, con il capoluogo che si conferma la grande città più dinamica d’Italia per quanto attiene l’evoluzione delle transazioni residenziali.

I dati OMI – Agenzia delle Entrate ribadiscono di fatti che il mercato immobiliare residenziale delle principali città italiane si caratterizza per un andamento piuttosto eterogeneo, ma che al suo interno, anche nel secondo trimestre 2019 (ultimo periodo al quale è possibile riferire una statistica ufficiale), Bologna conferma un tasso di espansione particolarmente elevato. A parte Roma e Milano, gli altri perimetri urbani di maggiore rilevanza nazionale mostrano inoltre variazioni di segno negativo nel numero di compravendite residenziali del secondo quarto d’anno. Continua a leggere Bologna, la città si conferma mercato residenziale più dinamico d’Italia

Bologna, compravendite immobiliari sotto la media nazionale

Il buon andamento del mercato immobiliare italiano, sul fronte residenziale, ha prodotto nel corso dell’ultimo quarto del 2017 un incremento del numero delle operazioni pari a + 6,3% a/a in media nazionale, e del + 3,4% a/a in media delle principali otto città italiane per popolazione, con un rialzo quasi doppio rispetto a quello osservato nel corso del trimestre precedente. In tale ambito, le città più dinamiche di fine 2017 sono state sicuramente Firenze (+ 11,8%) e Milano (+ 9,1%), mentre a Bologna (così come a Palermo e a Roma), il tasso tendenziale è negativo, pur senza inficiare la sostanziale tenuta del mattone della città. Continua a leggere Bologna, compravendite immobiliari sotto la media nazionale

Nuovo calo della domanda di mutui a inizio 2018

Senza che rappresenti una sorpresa per contenuti, qualità e quantità, il barometro di Crif ha fornito agli addetti del settore e ai soggetti interessati un quadro panoramico abbastanza prevedibile, simboleggiato principalmente dal dato complessivo: le richieste di nuovi mutui e surroghe sono calate del 10,8% rispetto allo stesso mese di gennaio di un anno fa, per “colpa” delle seconde, piuttosto che dei primi. Continua a leggere Nuovo calo della domanda di mutui a inizio 2018

mutui casa

Mutui casa, CRIF certifica calo delle richieste a novembre

I nuovi dati forniti dal Barometro CRIF, aggiornati alla fine del mese di novembre, hanno confermato un sentore già ben condivisibile tra gli addetti al settore: le richieste di mutui sono in forte contrazione a causa della perdita di efficacia del contributo delle surroghe, con sempre meno italiani che stanno mostrando il concreto interesse per la sostituzione del proprio originario finanziamento. Continua a leggere Mutui casa, CRIF certifica calo delle richieste a novembre

Spese di intermediazione immobiliare: limiti e modalità per una corretta detrazione

Non è ancora tempo di dichiarazioni dei redditi, ma giova comunque ricordare fin d’ora che l’Agenzia delle Entrate ha più volte fatto il punto sulle modalità che tutti i contribuenti potrebbero adottare per poter condurre in detrazione Irpef le spese di intermediazione immobiliare che sono state sostenute nel corso di un esercizio di imposta per favorire l’acquisto di una prima abitazione di proprietà. Continua a leggere Spese di intermediazione immobiliare: limiti e modalità per una corretta detrazione

Report immobiliare bologna - OMI II trimestre 2017

Immobiliare residenziale, Bologna unica grande città con compravendite in contrazione

Stando a quanto suggeriscono i dati dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, nel corso del II trimestre 2017 le compravendite di immobili residenziali sarebbero cresciuti del 3,8% su base annua in media nazionale, e del 4,4% su base annua nelle otto principali città italiane per popolazione. Continua a leggere Immobiliare residenziale, Bologna unica grande città con compravendite in contrazione

Mercato immobiliare, ecco lo stock degli italiani al 2016

L’Osservatorio del mercato immobiliare ha pubblicato i dati relativi al Catasto edilizio urbano al 2016. Un interessante dossier (gratuitamente disponibile, in versione integrale, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate), dal quale emerge come lo stock immobiliare censito negli archivi consista in 74,3 milioni di immobili o loro porzioni, di cui 64,5 milioni censiti nelle categorie catastali ordinarie e speciali (con attribuzione di rendita) e più di 3 milioni censiti nelle categorie catastali del gruppo F, che rappresentano unità non idonee (temporaneamente o in via definitiva) a produrre un reddito (si pensi ai riduri, o ai lastrici solari). Ulteriormente, oltre 6 milioni sono beni comuni non censibili, ovvero di proprietà comune e non in grado di produrre reddito, mentre poco più di 100 immobili sono unità ancora in lavorazione. Continua a leggere Mercato immobiliare, ecco lo stock degli italiani al 2016

Compravendite immobiliari, a Bologna cresce ma andamento sotto la media nazionale

Continuano a crescere le operazioni di compravendita immobiliare a Bologna (+ 4,4% a/a nel primo trimestre 2017), ma il trend della città è inferiore alla media nazionale (+ 8,6% a/a) e a quanto avviene nelle sole otto principali città tricolori per popolazione (+ 9,9% a/a): è ciò che afferma l’Osservatorio sul mercato immobiliare italiano nel bollettino appena pubblicato, relativo ai primi tre mesi del nuovo anno. Continua a leggere Compravendite immobiliari, a Bologna cresce ma andamento sotto la media nazionale

Agente immobiliare: 4 motivi per cui non dovreste farne a meno

L’avvento di nuove tecnologie e di nuovi approcci di servizio non ha certamente sostituito il ruolo centrale dell’agente immobiliare nel mercato residenziale e non residenziale, contribuendo – invece – a rafforzarlo e a renderlo sempre più in linea con le evolute esigenze della clientela. Ma perché oggi, più che mai, è opportuno rivolgersi a un agente immobiliare per poter soddisfare le proprie necessità? Abbiamo selezionato per voi 4 motivi, tra le tante ragioni che dovrebbero indurvi a ricorrere alla consulenza di un professionista. Vediamole insieme!

agente immobiliare

Continua a leggere Agente immobiliare: 4 motivi per cui non dovreste farne a meno

Le Agenzie Immobiliari a Bologna non sono tutte uguali

Quasi 2 anni fà, Conforti Immobiliare ha iniziato un percorso stimolante che aveva un obiettivo ben preciso:
migliorarci per offrire un servizio di qualità al nostro cliente.

Significa molto semplicemente offrire valore al cliente! Perché se ascoltiamo i nostri clienti il dato che emerge è che non trovano corrispondenza fra il prezzo del servizio erogato ed il livello di soddisfazione.
Allora oggi vogliamo un po’ rendere partecipi tutti dei traguardi che abbiamo raggiunto ed oggi possiamo dirlo con orgoglio “Noi siamo diversi. Le agenzie immobiliari di Bologna non sono tutte uguali”.

portali immobiliari

Il modello standard sul mercato è acquisire mandati di vendita per poi pubblicarli sui portali immobiliari aspettando che i pesci abbocchino! Però, questo non è offrire un servizio dal nostro punto di vista, chi ci perde è il cliente. Ma veramente il ruolo di un consulente immobiliare è solo questo?

“Il nostro dovere è offrire la nostra professionalità per vendere al maggior prezzo di mercato nel minor tempo possibile ed in totale sicurezza”.

Questo obiettivo non è ipotizzabile raggiungerlo solo ed esclusivamente utilizzando i portali immobiliari come strumento. Offrire consulenza e valore al cliente significa “stanare il compratore ideale per la tua casa” e non aspettare che i pesci abbocchino! Perché ogni soluzione immobiliare ha un particolare target e raggiungerlo è un mix di comunicazione tradizionale e strategie digitali.

In Conforti Immobiliare, investiamo tantissimo nel nostro sito internet, perché ci permette di raggiungere chi cerca la soluzione ai propri problemi e siamo in grado di intercettare l’intera domanda su Bologna e Provincia.

IL SITO

I sito è una vera risorsa strategica e non un semplice indirizzo da stampare su un biglietto da visita!
Con il nostro sito comunichiamo, informiamo, comprendiamo le esigenze dei nostri clienti. Creiamo il nostro database, che oggi ammonta ad oltre 4000 utenti profilati, e tentiamo di fornire risposte in modo puntuale supportando il cliente in ogni fase del processo.

agenzie immobiliari a Bologna

Continua a leggere Le Agenzie Immobiliari a Bologna non sono tutte uguali

Vuoi restare aggiornato?
Ricevi in anteprima le notifiche delle nostre news del mercato immobiliare bolognese.
Rispettiamo la tua privacy
Potrai sempre cancellarti dalla miling list se non gradirai la nostra comunicazione.
Informativa Privacy