Crif: rallenta la dinamica dei mutui, spread su tassi fissi in crescita

Condividi questa notizia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’ultimo dossier elaborato da Crif ha posto l’accento sull’esistenza di uno scenario previsionale piuttosto incerto per il mercato immobiliare, e per le relazioni tra il comparto delle compravendite residenziali e quello creditizio.

Le richieste di nuovi mutui nel corso del primo semestre 2019 hanno infatti subito un deciso rallentamento, facendo segnare un – 9,4% che sembra essere determinato sia dalla diminuzione della componente dei mutui per surroga, sia da una presa di posizione più cauta da parte dei privati e delle famiglie che stanno valutando se acquistare o meno casa, posticipando tale decisione in assegna di un rasserenamento delle condizioni economiche. Il tutto, in un ambiente in cui le strategie di tasso iniziano a cambiare, e di valori ancora stagnanti…

Spread su tassi fissi in crescita

Tra i dati più interessanti del dossier della Centrale Rischi troviamo la conferma del trend crescente degli spread sui mutui a tasso fisso. In un panorama in cui non vi sono novità su quelli a tasso variabile, la remunerazione applicata dalle banche ai parametri di riferimento per il costo del denaro delle operazioni a tasso fisso subisce un incremento allo 0,6%.

Uno sviluppo del quale, probabilmente, i mutuatari non si sono accorti: il tasso finito è infatti rimasto sostanzialmente stabile, o addirittura in lieve calo, grazie alla contrazione degli indici IRS sul periodo, diminuiti dello 0,7%. Insomma, i tassi fissi sui mutui sono rimasti quasi invariati negli ultimi mesi, ma a cambiare – e non marginalmente – è stata la composizione del costo del denaro per i mutuatari, con accentuazione della quota “bancaria”, e contrazione della quota IRS.

Mercato residenziale, confermato il grande interesse degli italiani

È ancora il dossier Crif a ricordarci quanto sia elevato l’interesse delle famiglie italiane per il mercato immobiliare, considerato che le compravendite residenziali sono cresciute nel primo trimestre dell’8,8%, e dunque in crescita rispetto al + 6,6% che aveva contraddistinto l’intero 2018. Viene così a ribadirsi un trend crescente del business residenziale, per quattro anni consecutivi, favorito da valori di mercato attraenti e da un costo dell’indebitamento mai così contenuto.

Semmai, a costituire un elemento di più netto miglioramento è il tema dei prezzi. Il valore al metro quadro degli immobili che nel secondo trimestre 2019 stati offerti a garanzia del mutuo è stato pari al – 2,0%, affermando così, ancora una volta, la difficoltà nello stabilizzare in maniera definitiva i prezzi commerciali.

Più nel dettaglio, gli immobili nuovi hanno però fatto registrare una dinamica positiva, pur in rallentamento, con un + 0,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Di contro, il prezzo al metro quadro degli immobili usati ha mostrato un’ulteriore frenata segnando un – 2,3%.

In ambito territoriale, notiamo come l’unico incremento in Italia si sia registrato nella macro area Sud e Isole (che pur, in diversi recenti dossier, era considerabile come l’area in maggiore stato di sofferenza): nel secondo trimestre 2019 qui i prezzi sono cresciuti dello 0,3% rispetto al secondo trimestre 2018. La macro area con la peggiore prestazione è invece stata quella del Centro, in cui i valori di mercato sono calati del 5,2% su base annua.

Ti è piaciuto questo articolo?
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Rispettiamo la tua privacy
Potrai sempre cancellarti dalla miling list se non gradirai la nostra comunicazione. Informativa Privacy

Seguici

Conforti Immobiliare

Agenzia Immobiliare Bologna at Conforti Immobiliare
Compravendite e Affitti residenziali e commerciali Bologna.
Conforti Immobiliare è un "insieme di menti" che condividono valori ed etica miscelati alla passione per il mondo immobiliare che ci ha guidato da anni.

Siamo tutti professionisti che fanno della collaborazione l'arma fondamentale non solo per competere, ma per offrire valore aggiunto alla nostra clientela.
Svolgiamo questo servizio come dei sarti. Lavoriamo a “misura di cliente” immedesimandoci nelle sue necessità. E’ il cliente che deve fornirci l’idea e noi lavoriamo per trasformarla in realtà!
Conforti Immobiliare
Seguici

Condividi questa notizia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

*

code

Vuoi restare aggiornato?
Ricevi in anteprima le notifiche delle nostre news del mercato immobiliare bolognese.
Rispettiamo la tua privacy
Potrai sempre cancellarti dalla miling list se non gradirai la nostra comunicazione.
Informativa Privacy