Tassi di interesse sui mutui in crescita, i valori minimi sono alle spalle?

I tassi di interesse sui mutui sono in crescita, le sofferenze sono in diminuzione. In estrema sintesi,  è questo il quadro che emerge dall’ultimo bollettino di via Nazionale, con la Banca d’Italia che attesta l’avvio di un potenziale trend di apprezzamento del costo dei mutui, a una buona tenuta dei bilanci bancari.

Andando con ordine, il dato che salta maggiormente all’occhio nel recinto statistico dell’istituto banchiere è rappresentato certamente dal rimbalzo (per ora, lieve) dei tassi sui mutui: 2,24% il costo medio comprensivo di spese accessorie per il mese di ottobre, contro il 2,16% del mese di settembre. Contemporaneamente, sono saliti all’8,13% i tassi sulle nuove erogazioni del credito al consumo, e all’1,52% i tassi sulle nuove erogazioni alle imprese. Continua a leggere Tassi di interesse sui mutui in crescita, i valori minimi sono alle spalle?

Mutui casa, spread ai minimi (ma il rialzo è dietro l’angolo)

Mutui Casa: secondo quanto afferma l’ultima edizione del Barometro Mutui Crif, il primo trimestre 2017 si è chiuso con una consolidata tendenza da parte delle banche italiane: quella di preferire il contenimento degli spread applicati sui tassi fissi e sui tassi variabili ai propri mutui, favorendo in tal modo una maggiore convenienza nelle operazioni di indebitamento. La situazione, tuttavia, potrebbe cambiare molto presto. Continua a leggere Mutui casa, spread ai minimi (ma il rialzo è dietro l’angolo)

Vuoi restare aggiornato?
Ricevi in anteprima le notifiche delle nostre news del mercato immobiliare bolognese.
Rispettiamo la tua privacy
Potrai sempre cancellarti dalla miling list se non gradirai la nostra comunicazione.
Informativa Privacy